Tari (tassa rifiuti)

Dal 1 gennaio 2014 è entrata in vigore la tassa sui rifiuti (TARI) in sostituzione del tributo comunale sui rifiuti e sui servizi (TARES) applicato nel 2013.

La Tari viene corrisposta, oltre che in base alla superficie occupata, anche in rapporto al numero di occupanti (per le utenze domestiche) e ai coefficienti di produzione dei rifiuti (per le utenze non domestiche). In questa sezione del sito del Comune vengono messi a disposizione i moduli per denunciare tutte le variazioni intervenute in merito all'occupazione dei locali soggetti alla TARI, da compilare e consegnare all'Ufficio Tributi comunale. Allo stesso ufficio compete la gestione delle agevolazioni sulla TARI per particolari situazioni di disagio economico e sociale.

 

Ufficio competente: Ufficio Tributi. Recapiti: Tel. 0171/948610 - Fax 0171/948646 e-mail:  sportellotassarifiuti@comune.busca.cn.it

Orari: Da lunedì, a venerdì 8,30 - 12,15/ mercoledì 14,00 - 17,00

 

Cosa occorre: presentare dichiarazione di variazione ed effettuare i versamenti alle scadenze previste. Per le agevolazioni sociali presentare domanda su apposito modulo, allegando dichiarazione I.S.E.E. con i redditi dell'anno precedente ed eventuali ulteriori documenti richiesti dall'ufficio.

Il suddetto sportello provvede anche alla consegna dei Kit per la raccolta differenziata (contenitori e sacchetti) ai nuovi residenti che devono provvedere all’iscrizione.

La consegna del materiale per la raccolta differenziata ai cittadini gia’ iscritti, è stata effettuata a cura del Consorzio, nei trascorsi  mesi di Giugno e Luglio 2014.

La prossima consegna avverrà prevedibilmente entro Giugno 2015.

Per chi non avesse ritirato il materiale e ne risulta sprovvisto, è possibile concordare il ritiro del materiale con lo sportello sopra indicato, con cadenza ed orari da stabilire.

 

 

L’Ente gestore del servizio rifiuti è il C.E.C (Consorzio Ecologico Cuneese)

 

Eventuali problematiche legate al servizio di raccolta dei rifiuti, posizionamento dei cassonetti,  va rivolto direttamente al C.E.C. Tel. 0171/697062 – fax 0171/606712 - ed eventualmente al Comune per conoscenza.

 

AVVISI DI PAGAMENTO TARI 2014:

 

Nel mese di giugno sono stati recapitati gli Avvisi di pagamento relativi all’acconto TARI 2014. Tali avvisi sono stati inviati a tutti i contribuenti iscritti nella banca dati comunale della TARI, a seguito di denuncia o di accertamento d'ufficio dei precedenti prelievi sui rifiuti (TARSU, TIA, TARES). In caso di mancata ricezione dell'Avviso, il contribuente può rivolgersi all'Ufficio Tributi comunale. ?

 

SCADENZA RATE 2014

Numero rate: 2

Scadenze:

- Prima rata: 30 giugno 2014  (Acconto su tariffe anno 2013)

- Seconda rata: 20 dicembre 2014 (Conguaglio su tariffe anno 2014)

 

MODALITA' DI PAGAMENTO:

 tramite modello F24 precompilato allegato all'Avviso di Pagamento.

Per il versamento in unica soluzione, occorre riportare nel campo "rateazione/mese rif" il codice 0101.

 

 

REGOLAMENTO COMUNALE I.U.C  (ParteTARI)

 

Il Regolamento per la I.U.C comprendente l’applicazione della TARI  è stato approvato con Deliberazione del Consiglio Comunale n. 26 del 31/07/2014.

 

TARIFFE PER LE UTENZE DOMESTICHE ED AGEVOLAZIONI / RIDUZIONI - ANNO 2014

 

Con deliberazione della Giunta Comunale n. 28 del 31/07/2014 sono state determinate per l'anno 2014 le tariffe per le utenze domestiche e non domestiche oltre che le tipologie di agevolazioni / riduzioni previste dal Regolamento TARI. E’ prevista l’agevolazione  del 50% per i nuclei familiari con indicatori ISEE < a 4.900 Euro.

La domanda di agevolazione relativa all'anno 2014 deve essere presentata all'Ufficio Tributi Comunale entro e non oltre il 31 dicembre 2014, utilizzando il modulo sotto riportato.

 

Approfondimenti e materiale disponibile TARI (dal 2014):

Regolamento IUC – (TARI)

Tariffe TARI 2014

 

Modulistica scaricabile TARI (dal 2014):

Modulo di denuncia per utenze domestiche

Modulo di denuncia per utenze non domestiche

 

 

 

 

Data inserimento: 29/8/2014
Data ultima modifica: 2/9/2014