Condividi su Facebook   Condividi su Twitter   Invia per email
Busca fra i 5 Comuni della provincia di Cuneo firmatari della “Carta F6G”
Con Cuneo, Bra, Saluzzo e Savigliano ha siglato la convenzione per  offrire agevolazioni tariffarie e commerciali alle famiglie con figli minori
Ultimo aggiornamento: 13-5-2022

La firma della convenzione questa mattina a Bra
C’è anche Busca fra i primi 5 Comuni firmatari, con Cuneo, Bra, Saluzzo e Savigliano,  della convenzione con il Forum Famiglie della provincia di Cuneo a sostegno del progetto “Carta F6G”,  che è stato ufficializzato oggi, venerdì 13 maggio, a Bra nella sala consiliare del palazzo municipale.

Con la sottoscrizione, presente per il Comune di Busca il consigliere Paolo Comba,  si dà il via allo strumento pensato per dare la possibilità a chi lo vorrà, pubblico o privato, di avanzare proposte, promozioni, agevolazioni, iniziative dedicate specificatamente alle famiglie con almeno un figlio minore.
 
Le  famiglie potranno disporre di una card in base alla quale potranno godere di agevolazioni tariffarie e commerciali in qualsiasi territorio della provincia di Cuneo e anche fuori provincia. L’emissione effettiva della “Carta F6G” sarà vincolata a una verifica della corrispondenza dei dati forniti dalle famiglie con quelli contenuti nelle anagrafi comunali. La richiesta di firma della convenzione è stata inviata dal Forum Famiglie anche ai restanti 240 Comuni della provincia di Cuneo.
 
“La card F6G - dice la assessora alla Famiglia Lucia Rosso – è certificata dai Comuni, in collaborazione con il Forum e, insieme con il portale www.cartaf6g.it, sarà un riferimento per tutti coloro, pubblici e privati, che vorranno investire sulla famiglia. Alla card è già connessa una  lotteria, con estrazione domenica 5 giugno a Bra, nei Giardini della Rocca, dove saranno organizzati spettacoli con sorprese per le famiglie e per presentare a tutti l’iniziativa”.

Informazioni: www.cartaf6g.it
NELLA FOTO: La firma della convenzione questa mattina a Bra