Condividi su Facebook   Condividi su Twitter   Invia per email
Valmala, intervento sull'acquedotto nell' area attrezzata di Pian Pietro
Sindaco e prosindaco: Ringraziamo l’Acda  che ha messo fine ad una disfunzione  che impediva un buon servizio di recettività
Ultimo aggiornamento: 1-6-2021

Terminati i lavori a cura dell’Acda per la captazione dell’acquedotto al servizio del  rifugio Dusman e dell’area attrezzata di Pian Pietro
A Valmala sono terminati i lavori a cura dell’Acda per la captazione dell’acquedotto al servizio del  rifugio Dusman e dell’area attrezzata di Pian Pietro. E’ stato così risolto un  problema che si trascinava da anni. La capienza dei serbatoi è  stata aumentata di 5000 litri, con la posa di nuovo contenitore interrato. Sono inoltre state recuperate le dispersioni idriche per circa 0,5 lt/sec ed è stato predisposto nuovo impianto di disinfezione, a cautela della potabilità dell'acqua.

“Ringraziamo l’Acda – dicono il sindaco Marco Gallo e il prosindaco Andrea Picco -   che ha messo fine ad una disfunzione  che impediva un buon servizio di recettività. Un altro tassello importante che ci permette di proseguire nell’opera di promozione della nostra montagna”.
NELLA FOTO: Terminati i lavori a cura dell’Acda per la captazione dell’acquedotto al servizio del rifugio Dusman e dell’area attrezzata di Pian Pietro