Condividi su Facebook   Condividi su Twitter   Invia per email
Il Comune su Telegram per fornire info di pubblica utilità
Tutti i cittadini sono invitati  ad iscriversi: il servizio è gratuito ed anonimo e permette di ricevere segnalazioni utili alla vita quotidiana. Si incomincia con le notifiche della pulizia strade
Ultimo aggiornamento: 31-3-2021

Tutti i cittadini sono invitati  ad iscriversi su Telegram al canale Comune di Busca: il servizio è gratuito ed anonimo e permette di ricevere segnalazioni utili alla vita quotidiana
Il Comune su Telegram per fornire info di pubblica utilità
Tutti i cittadini sono invitati  ad iscriversi: il servizi fornito è gratuito ed anonimo e permette di ricevere segnalazioni utili alle vita quotidiana. Si incomincia con le notifiche della pulizia strade

Il Comune di Busca ha attivato un canale di comunicazione su smartphone, tablet o pc per ricevere, in modalità notifica push, gli avvisi più importati di pubblica utilità. Sono invitati  ad iscriversi tutti i cittadini. La app scelta è Telegram.
“Rispetto ad altre applicazioni di messaggistica simili – spiega l’assessore Diego Bressi che ha seguito l’iniziativa - abbiamo scelto questa per le sue caratteristiche tecniche, che permettono la creazione di canali informativi di comunicazione uno-a-molti senza che il Comune debba registrare o richiedere generalità, numero telefonico o email personali dei partecipanti. Ciò rispetta pienamente tutti i criteri di riservatezza e i servizi forniti dal Comune sono gratuiti ed anonimi. Gli iscritti non vengono a conoscenza degli altri partecipati allo stesso gruppo e possono disiscriversi  senza nessuna formalità e velocemente. Non esiste un elenco nominativo degli iscritti. Per incominciare, le prime notifiche riguardano le date della  pulizia strade con relativa necessità di tenerle sgombre dai parcheggi. In seguito, gli iscritti potranno ricevere altre notifiche importanti di questo genere. Essere informati su questioni pratiche permette di vivere meglio la vita di comunità”.

Ecco come procedere all’iscrizione
•    Installare Telegram sul proprio smartphone o tablet o computer connesso ad internet con piano dati o connessione wi-fi: tutte le versioni sono disponibili sul sito www.telegram.org/.
•    Creare il proprio account e cercare il nome del canale per le notizie e/o informazioni di Busca: il nome da cercare è Comune di Busca
Con l’iscrizione si dà la propria adesione alla privacy policy e quindi al trattamento dei dati nel rispetto della nuova normativa vigente sulla Privacy UE GDPR 2016/679.
NELLA FOTO: Tutti i cittadini sono invitati ad iscriversi su Telegram al canale Comune di Busca: il servizio è gratuito ed anonimo e permette di ricevere segnalazioni utili alla vita quotidiana