Assegnazione borse di studio mario angelo romagna

Ogni anno entro il mese di aprile il Comune provvede a bandire n. 1 borsa di studio da assegnare a studenti di musica e più specificatamente studenti residenti da almeno 5 anni a Busca che praticano lo studio del violino, pianoforte, organo e composizione.Il regolamento per l’assegnazione della borsa di studio in questione è stato approvato con deliberazione di Consiglio comunale 31/2005. A seguito di pubblicazione del bando e nei termini dallo stesso indicati i partecipanti al concorso devono presentare specifica istanza utilizzando il modulo appositamente predisposto dall’ufficio competente. Scaduto il termine fissato l’ufficio competente provvede a formulare la graduatoria, ad inviarla al Conservatorio di Torino per il parere di competenza e a sottoporla per conoscenza all’attenzione della Conferenza dei capigruppo e, successivamente, a comunicare ai partecipanti l’esito definitivo. L’ufficio comunale competente infine provvede annualmente entro il 31/03 ad approvare l’albo contenente tutti i contributi, sovvenzioni e sussidi liquidati nel corso dell’anno precedente.