Condividi su Facebook   Condividi su Twitter   Invia per email
Referendum: gli elettori buschesi sono 7.789
Si voterà domenica 12 giugno dalle ore 7 alle 23 nei seggi da 1 a 9 situati nei locali della scuola primaria in via Carletto Michelis, nel  seggio 10 nei locali della scuola elementare in frazione San Chiaffredo e nel seggio 11 nel municipio di Valmala
Ultimo aggiornamento: 6-6-2022

Si voterà per 5 referendum abrogativi domenica 12 giugno dalle ore 7 alle 23
Gli elettori italiani sono chiamati a esprimersi su 5 quesiti referendari (nelle foto in fac-simile qui sotto)  domenica prossima, 12 giugno,  dalle ore 7 alle 23. Hanno diritto al voto i cittadini italiani iscritti nelle liste elettorali del Comune che avranno compiuto 18 anni entro questa data, i quali possono esprimersi barrando le caselle del sì o del no. Affinché ciascuna consultazione sia valida, come stabilisce l'articolo 75 della Costituzione, dovrà partecipare alla votazione la maggioranza degli aventi diritto e dovrà essere raggiunta la maggioranza dei voti validamente espressi. Trattandosi di referendum abrogativi (ossia che puntano a ottenere l'abrogazione totale o parziale di una norma esistente), affinché la legge oggetto del quesito sia abrogata,  la maggioranza dei voti espressi deve essere un sì.
 
Votanti a Busca
A Busca si voterà nei seggi da 1 a 9 situati nei locali della scuola primaria in via Carletto Michelis, nel  seggio 10 nei locali della scuola elementare in frazione San Chiaffredo e nel seggio 11 nel municipio di Valmala. Sono impegnati nelle operazioni 11 presidenti di seggio, 11 segretari e  34 scrutatori. Gli elettori buschesi sono 7.789 , dei quali  3.895 maschi e  3.894 femmine. Saranno chiamati al voto per la prima volta  168  giovani (86  maschi e  82  femmine).

Tessera elettorale e documento
Occorre presentarsi al seggio di iscrizione elettorale muniti di tessera elettorale e documento di riconoscimento. Gli uffici comunali saranno aperti per il rilascio del duplicato della tessera elettorale con il seguente orario: venerdì 10  giugno dalle ore 9 alle 18; sabato 11 giugno dalle ore  9 alle  18,  domenica 12 giugno dalle ore 7 alle 23.

Misure anticovid19
Chi si reca ai seggi per votare, dovrà portare con sé una mascherina (almeno chirurgica) da indossare all'ingresso, come previsto da una circolare del Ministero della Salute. Anche i positivi al Covid in cura in ospedale possono votare nelle sezioni ospedaliere o nei seggi speciali. Mentre i malati in isolamento o cura nel proprio domicilio debbono far pervenire in anticipo al Sindaco del comune in cui si è iscritti alle liste elettorali una dichiarazione in cui affermano di voler votare, fornendo il proprio indirizzo.

Al più recente referendum  del 20 e 21 settembre 2020 di tipo costituzionale per  “la riduzione del numero dei parlamentaria Busca si recò alle urne il 58,75% degli elettori, il sì prevalse con il 75,04%  dei voti.
NELLA FOTO: Si voterà per 5 referendum abrogativi domenica 12 giugno dalle ore 7 alle 23
NELLA FOTO: Abolizione della Legge Severino
NELLA FOTO: Elezione componenti togati Csm
NELLA FOTO: Limitazione delle misure cautelari
NELLA FOTO: Magistrati e separazione delle carriere
NELLA FOTO: Valutazione su operato delle toghe