Condividi su Facebook   Condividi su Twitter   Invia per email
Uno spettacolo che sa creare l’atmosfera

Il Concerto di Natale del Vivaldi, presentato con successo anche al Castello di Racconigi, ha unito tradizione e modernità in un abbraccio corale  e suggestivo

 

Ultimo aggiornamento: 21-12-2015

L'Orchestra del Civico istituto musicale diretta da Alberto Pignata venerdì scorso sul palco del Teatro Civico

Dal madrigale di Pier Luigi da Palestrina allo Lo Schiaccianoci di Tchaikovsky alla Ciarda di Vittorio Monti, dal valzer di Richard Strauss  al  tango Oblivion di Astor Piazzolla e al  Roxanne del Mulin Rouge di Baz Luhrmann al What a wonderfull world di Louis Armstrong: ecco alcune delle meravigliose pagine musicali scelte dal Civico istituto musicale Vivaldi  per augurare venerdì scorso al Teatro Civico a tutta la città un sereno Natale e un felice anno nuovo.

 

Dopo i saluti del Comune portati dal consigliere Diego Bressi, presenti altri numerosi rappresentanti dell’amministrazione comunale, tra cui, ma sul palcoscenico in qualità di chitarrista la consigliera Chiara Isoardi, l’insegnante Paolo Manzo, coordinatore dei docenti dell’Istituto,  ha presentato la serata senza dimenticare di ringraziale lo sponsor Banca di credito cooperativo di Caraglio che ha aiutato a realizzare il tradizionale appuntamento musicale. 

Oltre all’orchestra diretta da Alberto Pignata,  si sono esibiti il quintetto buschese di canto a cappella I cinquettanti con brani, tra l’altro, di Dylan e Lennon, e la piccola virtuosa del violino, allieva dell’Istituto, Letizia Manassero, 10 anni, vincitrice lo scorso ottobre del primo premio al prestigioso XXVII European Music Competition Città di Moncalieri.

 

Il concerto di Natale del Vivaldi ha poi avuto un prestigioso ed applauditissimo bis come momento centrale  dell’inaugurazione della “rinascita” della Residenza Sabauda di Racconigi con l’apertura straordinaria invernale del parco,  nel pomeriggio di domenica scorsa.

 

Da citare anche  gli altri insegnanti che hanno contribuiti al concerto:  Paolo Acchiardi, Stefano Allisiardi, Elena Bollati, Roberto Cavallera, Luca Dalmasso, Federico Galvagno, Marco Polidori, Bruno Raspini.

 

 

NELLA FOTO: L'Orchestra del Civico istituto musicale diretta da Alberto Pignata venerdì scorso sul palco del Teatro Civico
NELLA FOTO: Il concerto del Civico istituto al castello di Racconigi ieri pomeriggio
NELLA FOTO: Un'altra immagine del concerto al castello