Condividi su Facebook   Condividi su Twitter   Invia per email
Sì di Venere” prende avvio domani da Dronero
La rassegna di spettacoli a ingresso libero dedicata al teatro strada continuerà a Busca in piazza della Rossa nei venerdì dall'8 al 29 luglio
Ultimo aggiornamento: 23-6-2022

La rassegna è curata da Santibriganti Teatro in una collaborazione con i Comuni di Busca e di Dronero, Vivi Busca e con il contributo di Fondazione CRC
La  nona edizione di Teatri d’Estate “Sì di Venere”, una serie di serate a ingresso libero dedicate al teatro strada, prende avvio quest’anno da Dronero domani, venerdì 24 giugno, con lo spettacolo nel chiostro del Monastero Cistercense di Sant’Antonio alle ore 21.30 “The Loser” di e con Matteo Galbusera: clownerie e umorismo.
 
La rassegna è curata da Santibriganti Teatro in una collaborazione con i Comuni di Busca e di Dronero, Vivi Busca e con il contributo di Fondazione CRC.

Sì di Venere come ogni anno accoglierà gli affascinanti spettacoli degli artisti di strada nel centro storico di Busca, nella splendida piazza della Rossa. La nona edizione, del 2022, si amplia però con la partecipazione del comune di Dronero, nel centro storico e in uno spazio suggestivo della frazione Monastero. Questo accade grazie alla proficua collaborazione tra comuni confinanti di cui Santibriganti Teatro è sempre stato fautore così come le amministrazioni de Comuni: i Teatri Civici di Caraglio, di Busca e di Dronero, insieme da anni in un’unica grande stagione teatrale, ne sono la prova.
 
Il programma
24 giugno a Dronero, nel chiostro del Monastero Cistercense di Sant’Antonio, alle 21.30 con “The Loser” di e con Matteo Galbusera. Uno spettacolo di clownerie e umorismo. 
 
Primo luglio a Dronero, in piazza Manuel di San Giovanni alle ore 21.30 “Bubble Street Cirkus”, di e con Juriy Longhi, specializzato in giocoleria ed equilibrismo. 
 
L’8 luglio a Busca in piazza della Rossa alle ore 21.30, “Bang Bang” di e con The Clown Angels. Un caso misterioso. Tre detective sulla scena del crimine. Piccolo inconveniente: sono tre clown e nulla va come dovrebbe andare.
 
Il 15 luglio a Busca in piazza della Rossa ore 21.30 “Why Not?” di e con Piero Ricciardi, uno spettacolo comico che fonde tecnica e creatività spregiudicata, fantasia e follia, possibile e impossibile.
 
Il 22 luglio a Busca in piazza della Rossa ore 21.30 “Happiness” di e con Alice Gaia Roma e Damiano Fumagalli. A caccia della felicità si può correre tutta la vita senza mai raggiungerla, e forse è dietro l’angolo. Come trovare l’equilibrio fra l’accontentarsi di ciò che si ha ed il perseguire i propri sogni? La riflessione si trasforma in una proposta per affrontare la difficoltà.
 
Il 29 luglio a Busca in piazza della Rossa alle 21.30, “Trabuk Show” di e con Trabuk, uno spettacolo allegro e bizzarro, legato alla tradizione dei bagatti che da quando si ha memoria solcano il palcoscenico più grande del mondo: la piazza! 
.
NELLA FOTO: La rassegna è curata da Santibriganti Teatro in una collaborazione con i Comuni di Busca e di Dronero, Vivi Busca e con il contributo di Fondazione CRC