Condividi su Facebook   Condividi su Twitter   Invia per email
Al via tre servizi socio-sanitari gratuiti
Iniziativa “3xTE”: ambulatorio sociale, fisioterapia, supporto psicologico e neuropsicologico a  Busca, Costigliole, Tarantasca, Dronero, Rossana, Villafalletto e Villar San Costanzo
Ultimo aggiornamento: 3-2-2022

Tre servizi  gratuiti offerti alle persone fragili (sole, anziane o con disabilità)
L’associazione buschese  Volontari dell’Annunziata, grazie alla collaborazione con l’associazione Anteas di Cuneo e l'AslCN1 e alla partecipazione ad un bando della Regione Piemonte, dà avvio all’iniziativa 3xTE. Si tratta di tre servizi  gratuiti offerti alle persone fragili (sole, anziane o con disabilità) nei comuni di Busca, Costigliole Saluzzo, Tarantasca, Dronero, Rossana, Villafalletto e Villar San Costanzo. E’ la nuova formulazione dell’iniziativa RiAbili, realizzata con successo nel 2021 dai Volontari dell’Annunziata. La nuova proposta presenta tre tipologie diverse di intervento per contrastare la solitudine e offrire servizi socio-sanitari a cui la pandemia ha rallentato l’accesso. I servizi avranno una durata rapportata all’entità del finanziamento, si pensa fino al prossimo novembre.
Ambulatorio sociale il lunedì, il mercoledì e il venerdì mattina
Dal  20 febbraio nella sede della Croce Rossa di Busca, in corso Romita 5, si attiva l’ambulatorio sociale: qui saranno a disposizione infermieri per misurare la pressione arteriosa, la glicemia e il colesterolo ed effettuare piccole medicazioni e le somministrano delle terapie. L’ambulatorio è aperto il lunedì, il mercoledì e il venerdì dalle 9.30 alle 11 e non serve alcuna prenotazione. Informazioni al 339.3540281
Riabilitazione fisioterapica
Il servizio consiste in trattamenti di ri-abilitazione (a seguito di ictus o patologie neurologiche, post-intervento, post-ricovero ospedaliero o allettamenti prolungati), trattamento del dolore, interventi di gestione della disabilità, valutazione per la proposta di esercizi di miglioramento del tono muscolare e dell’equilibrio.
Riabilitazione psicologica e neuropsicologica
La riabilitazione psicologica è il sostegno a chi si deve occupare di una persona disabile o con patologia neurodegenerativa.
La riabilitazione neuropsicologica consiste in trattamenti di allenamento cognitivo (a seguito di ictus o patologie neurologiche, post-ricovero ospedaliero o post-covid), ossia una ginnastica per la memoria e le funzioni cognitive.
Le tre riabilitazioni si possono svolgere sia nella sede dei Volontari dell’Annunziata a Busca in piazza Santa Maria, sia nella sede del Caffè Alzheimer di Dronero in via XXIV Maggio 3, sia a domicilio se la persona non può spostarsi.
Per informazioni e prenotazioni circa le riabilitazioni telefonare al 338.4053071
I servizi sono gratuiti. Occorre avere il super green pass.
Il progetto è finanziato dalla Regione Piemonte, dai Comuni e dalle associazioni coinvolte.
NELLA FOTO: Tre servizi gratuiti offerti alle persone fragili (sole, anziane o con disabilità)