Condividi su Facebook   Condividi su Twitter   Invia per email
Domenica apertura mensile gratuita del parco-museo dell'Ingenio
Dalle ore  14.30 alle 18.30. Oltre alle esposizioni permanenti, visitabili le opere del pittore Pier Francesco Ramero e le fantasiose creazioni di carta di Carla Rinaudo
Ultimo aggiornamento: 28-6-2021

Domenica apertura mensile gratuita del parco-museo dell'Ingenio
Domenica 4 luglio, dalle ore 4.30 alle 18.30, è prevista la tradizionale apertura mensile del parco museo dell'Ingenio nell'ex convento dei Cappuccini. In questa occasione sarà visitabile  la mostra personale del pittore Pier Francesco Ramero, con la possibilità di portarsi a casa opere uniche il cui ricavato andrà totalmente a favore dell'associazione Ingenium, curatrice le parco-museo,  che ringrazia per la generosità l'autore. 
 
Si potranno ammirare  le fantasiose creazioni di carta e libri riciclati di Carla Rinaudo, accanto alle splendide riproduzione su scala di carrozze e carri agricoli di Salvatore Melis. 

Il parco, con i suoi personaggi in legno, potrà essere esplorato con un viaggio sul trenino e, al primo piano, la maestra merlettaia Ombretta Audisio guiderà i visitatori alla scoperta dell'arte del tombolo.

Nel resto del percorso sarà possibile scoprire i tanti esempi di evoluzione tecnica del lavoro agricolo e industriale.

L'ingresso è  gratuito, nel pieno rispetto delle normative anti diffusione del Covid19.
NELLA FOTO: Domenica apertura mensile gratuita del parco-museo dell'Ingenio
NELLA FOTO: Il parco, con i suoi personaggi in legno, potrà essere esplorato anche con un viaggio sul trenino