Condividi su Facebook   Condividi su Twitter   Invia per email   18-12-2017
Una folla in centro anticipa le Feste
Mercatino e Natale dei bambini, grande partecipazione alle due manifestazioni  organizzate da Assoimprese Busca e da  Busca Eventi
Per tutto il giorno il centro città affollato
Una bella giornata di sole ha contribuito a rendere  il Quinto Mercatino di Natale e il Natale dei bambini un successo di partecipazione da record. Segno che le due manifestazioni  organizzate rispettivamente da Assoimprese Busca e da  Busca Eventi, con il patrocinio del Comune assessorato alle Manifestazioni, incontrano il favore del pubblico non soltanto cittadino.

Nel suo intervento di saluto, il sindaco, Marco Gallo, ha sottolineato il grande merito delle due associazioni coinvolte, che, con un notevole impegno di tempo e di lavoro dei rispettivi volontari, rendono possibile eventi capaci di coinvolgere così tanta gente e necessari per far sentire viva una comunità. In  particolare, sono stati salutati con riconoscenza pubblicamente e ufficialmente i componenti del direttivo uscente della Busca Eventi. Già prima il sindaco aveva avuto modo di dire: “Onore a chi si mette in gioco, si propone, ha voglia di partecipare e porta idee. Ribadisco la nostra gratitudine al direttivo uscente, al presidente Gianpiero Marino, al suo vice Beppe Ghio, a Lucia Rosso e a tutti i soci. Hanno saputo far diventare il Carnevale di Busca un riferimento a livello provinciale e regionale, hanno inventato nuovi eventi di grande richiamo e hanno tenuta viva la tradizione delle feste patronali. Il tutto con un’opera esclusiva di volontariato. La città  deve loro molto”.

L'evento di ieri si è  sviluppato lungo le vie del centro storico con un'esposizione di prodotti tipici alimentari e artigianali provenienti da Piemonte e Liguria, integrati dai gazebo dei commercianti locali soci di Assoimprese. C’erano i punti ristoro e bevande con un assortimento completo dall'antipasto al dolce. Gli Zampognari di Vottignasco hanno suonato lungo le strade cittadine, e lungo l'arco della giornata si sono esibiti Dante Bruno e i suoi amici, Prezzemolo, il coro Cantallegrando, i falchi di Majestic Falcony e i cavalli di San Quintino Resort. Busca Eventi ha proposto in piazza Regina Margherita il Villaggio di Babbo Natale, cin il Babbo in persona e la cassetta delle letterine e  giochi vari, anche in piazza Don Fino cove il Ludobus ha intrattenuto i più piccoli e la Croce Rossa ha offerto la cioccolata calda. Nella chiesa parrocchiale tutti hanno potuto ammirare il rinnovato  presepe allestito dagli Amici del Presepe. All'ex convento dei Cappuccini l'associazione Ingenium ha aperto la Mostra dei Presepi. Infine in molti sono saliti sul Campanile della Rossa da dove, grazie alla collaborazione del Nucleo di Protezione civile, si poteva ammirare uno straordinario paesaggio invernale con la città imbiancata dalla neve e baciata dal sole.
NELLA FOTO: Per tutto il giorno il centro città affollato
NELLA FOTO: Il taglio del nastro al Mercatino
NELLA FOTO: Da sinistra, l'assessore alle Manifestazioni Gian Franco Ferrero, il vice-presidente di Busca Eventi Beppe Ghio, il presidente Gianpiero Marino, il sindaco, Marco Gallo
NELLA FOTO: L'inagurazione del villaggio di Babbo Natale
NELLA FOTO: Paolo Robasto coordinatore del Mercatino per Assoimprese Busca
NELLA FOTO: La cassetta delle letterine
NELLA FOTO: Tutti i bambini accolti da Babbo Natale in persona (al secolo Enrico Rosso)