Condividi su Facebook   Condividi su Twitter   Invia per email
Oggi Consiglio comunale d’urgenza
Ultimo aggiornamento: 12-12-2013

Il Consiglio comunale d’urgenza convocato per oggi alle ore 19,30, ha un solo punto all’ordine del giorno: la variazione di bilancio conseguente alle ultime disposizioni del Governo circa l’Imposta comunale sugli immobili.

 

Spiega il sindaco, Luca Gosso: “Non essendoci possibilità di capire ad oggi quanto si incasserà effettivamente con l’Imu sui terreni agricoli non condotti direttamente dagli agricoltori, ma prendendo atto del taglio del 100% della seconda rata sui terreni coltivati direttamente, rimettiamo mano al bilancio 2013, il 12 dicembre, poiché risalgono appena al 2 dicembre scorso le nuove disposizioni, alcuni giorni dopo il consiglio comunale che approvò quello che credevamo essere l’ultimo assestamento. Dal 2 dicembre ad oggi non abbiamo ricevuto nessuna assicurazione, né numeri certi in merito ai nuovi rimborsi da parte del Governo. Perciò  abbiamo deciso, prudenzialmente, di ridurre il capitolo dei trasferimenti statali in seguito al mancato gettito Imu, aumentando leggermente l’incasso previsto dall’imposta sui terreni non condotti direttamente. Ulteriori aggiustamenti sono operati con il fondo di riserva, per  circa 40 mila euro, e riducendo alcune spese. Monitoremo poi di giorno in giorno la situazione e valuteremo gli incassi reali dell’Imu, che speriamo di conoscere tra fine anno e i primi giorni di gennaio”.