Condividi su Facebook   Condividi su Twitter   Invia per email
L'omaggio a Morricone nel parco-museo dell'Ingenio, un evento memorabile
La rassegna Suoni dal Monviso ha chiuso a Busca la diciassettesima edizione del festival con uno straordinario concerto sinfonico
Ultimo aggiornamento: 5-9-2021

Trenta elementi d'orchestra, dell’Ensemble Symphony Orchestra diretta dal maestro Giacomo Loprieno, cinquanta coristi, i Polifonici del Marchesato, più un soprano solista, Anna Delfino,  e un attore, Andrea Bartolomeo, hanno dato vita ieri sera, nel parco-museo dell'Ingenio, ad un concerto che resterà nella memoria fra gli eventi di maggior suggestione
Trenta elementi d'orchestra, dell’Ensemble Symphony Orchestra diretta dal maestro Giacomo Loprieno, cinquanta coristi, i Polifonici del Marchesato, più un soprano solista, Anna Delfino,  e un attore, Andrea Bartolomeo, hanno dato vita ieri sera, nel parco-museo dell'Ingenio, ad un concerto che resterà nella memoria fra gli eventi di maggior suggestione: la rassegna musicale itinerante Suoni dal Monviso, che per tutta l’estate ha portato nei centri del saluzzese alcuni fra i grandi nomi della musica, ha chiuso a Busca la diciassettesima edizione del festival con uno straordinario concerto sinfonico corale dedicato al Maestro Ennio Morricone davanti ad un pubblcio di quasi ottocento persone, tutte munite di green pass e nel più assoluto dispetto di tutte le norme di prevenzione sanitaria.

“Ringrazio – dice il sindaco Marco Gallo – gli organizzatori Polifonici del Marchesato  e il direttore artistico Enrico Miolano per aver scelto Busca per offrire questo fantastico viaggio negli indimenticabili capolavori del grande musicista. Così Busca e Suoni dal Monviso hanno rinsaldato la loro collaborazione, in un allestimento ottimo anche dal punto di vista della sicurezza sanitaria, per cui dobbiamo ringraziare anche l’associazione Ingenium, che gestisce il parco-museo, sempre più al centro delle attività  culturali e di intrattenimento della città. Ringrazio inoltre gli assessori Ezio Donadio e Diego Bressi che hanno seguito da vicino da vicino i preparativi e la Cri e la Protezione civile cittadine, sempre presenti per l'assistenza negli eventi”.
NELLA FOTO: Trenta elementi d'orchestra, dell’Ensemble Symphony Orchestra diretta dal maestro Giacomo Loprieno, cinquanta coristi, i Polifonici del Marchesato, più un soprano solista, Anna Delfino, e un attore, Andrea Bartolomeo, hanno dato vita ieri sera, nel parco-museo dell'Ingenio, ad un concerto che resterà nella memoria fra gli eventi di maggior suggestione
NELLA FOTO: Il sindaco Marco Gallo ringrazia gli organizzatori del Festival Suoni dal Monviso, i Polifonici del Marchesato, e il direttore artistico Enrico Miolano