Condividi su Facebook   Condividi su Twitter   Invia per email
Valmala con Busca, dalla Regione l'ok definitivo
Approvata dal Consiglio regionale la legge sulla fusione
Ultimo aggiornamento: 18-12-2018

Andrea Picco, sindaco di Valmala, e Marco Gallo, sindaco di Busca, nella sala consigliare davanti alla bacheca con i nomi dei sindaci della città
Il Consiglio regionale del Piemonte ha approvato nella seduta di oggi la legge che conclude l’iter di fusione per incorporazione del Comune di Valmala nella Città di Busca. Il relatore di maggioranza è stato Mario Giacone della Lista Civica Chiamparino Presidente. Dunque, dal 1° gennaio 2019 il Comune sarà unico e Valmala sarà Municipio di Busca.

Chiamati ad esprimersi con referendum il 24 giugno scorso, buschesi e valmalesi avevano, infatti, inequivocabilmente detto di sì. A Busca i sì erano stati 1.800 pari al 94,84% dei voti espressi; a Valmala i votanti erano stati 40, pari all'85,11% degli elettori; i sì 28, pari al 70% dei voti espressi.

“Ringraziamo – dicono il sindaco di Busca, Marco Gallo, e il suo collega di Valmala, Andrea Picco – gli elettori che si sono recati alle urne e hanno dimostrato di aver capito l’importanza di partecipare e tutti coloro che hanno permesso questa decisione storica per le due comunità, che ora diventano una sola, con i tanti vantaggi connessi. Va sottolineato che con la fusione Valmala non perderà la sua identità: tutt’altro, l’intenzione è di qualificarla e definirla, valorizzandone tutte le peculiarità. Siamo impegnati a garantite tutte le forme di tutela per la popolazione e il territorio del comune minore per dimensione con l’istituzione nello Statuto del Comune del Municipio di Valmala. Le risorse in più ci permetteranno di migliorare i servizi a tutti i cittadini e avremo maggiori opportunità per ottenere i contributi regionali, nazionale ed europei”.
 
NELLA FOTO: Andrea Picco, sindaco di Valmala, e Marco Gallo, sindaco di Busca, nella sala consigliare davanti alla bacheca con i nomi dei sindaci della città
NELLA FOTO: Il relatore di maggioranza della Leggre regionale di fusione fra Busca e Valmala Mario Giacone, della Lista Civica Chiamparino Presidente, mentre illustra la legge oggi all'assemblea