Condividi su Facebook   Condividi su Twitter   Invia per email
Il presepe dell'Epifania nel giardino della casa di riposo
Ultimo aggiornamento: 21-12-2012

I Re Magi

Una inutile parete di panforte giaceceva inutilizzata nella casa di riposo comunale Santissima Annunziata. Mino, come Geppetto, pensò di darle vita e, con l'aiuto del grafico  Norberto,  disegnò i Re Magi e i cammelli,  formò le sagome, le dipinse e  con i riccioli di legno fece i peli dei cammelli. Poi Roberto diede una mano per il trasporto e il fissaggio nel giardino. Con la vernice spray infine si disegnarono  i contorni. 

Così è nato il presepe dell'Epifania nel giardino della casa di riposo.

NELLA FOTO: I Re Magi
NELLA FOTO: I cammelli, con l'asinello e una pecora