Condividi su Facebook   Condividi su Twitter   Invia per email
Notti da Oscar il 2 e il 23 luglio
Al castello del Roccolo e al parco Francotto i film "Le cose che restano", dedicato a Ezio Bosso, e “Il capo perfetto"
Ultimo aggiornamento: 23-6-2022

Ritorna per la nona edizione  “Notti da Oscar - cinema sotto le stelle”, organizzato dal circolo Méliès con un doppio appuntamento in altrettante location di grande fascino e suggestione: il castello del Roccolo e il parco Francotto
Ritorna per la nona edizione  “Notti da Oscar - cinema sotto le stelle”, organizzato dal circolo Méliès con un doppio appuntamento in altrettante location di grande fascino e suggestione.

La prima serata, prevista per sabato 2 luglio, avrà luogo sulla terrazza del castello del Roccolo con il commovente ritratto di Ezio Bosso a firma di Giorgio Verdelli “Le cose che restano":  il film racconta la vita e la carriera del direttore d'orchestra, compositore e pianista italiano Ezio Bosso, scomparso il 14 maggio 2020 in seguito al peggioramento della malattia neurodegenerativa di cui soffriva. Presentato alla 78ma Mostra Internazionale di Arte Cinematografica di Venezia riscuotendo un grande successo di pubblico e di critica, l’opera muove sincera commozione per un grande artista che ha abbandonato la scena troppo presto.

Il secondo appuntamento, nella serata di sabato 23 luglio, sarà al  parco Francotto. Il titolo proposto è “Il capo perfetto" del regista Fernando Leon de Aranoa: il film narra le vicende di un imprenditore, il quale, in attesa della visita di una commissione che potrebbe dare alla sua azienda un premio per l’eccellenza, cerca di risolvere i problemi dei suoi lavoratori, con risultati esilaranti. Premiato ai Goya 2022 con ben sei statuette, tra cui Miglior Film e Miglior Regia.

In occasione della proiezione de “Le cose che restano” sarà ospite  il produttore Tommaso Bosso, fondatore e chief executive officer presso Buxus Edizioni & Records, casa discografica che ha come obiettivo principale gestire e promuovere il vasto catalogo di Ezio Bosso con la volontà  di essere di supporto a musicisti, giovani e non, nelle gestione della loro carriera.

Ingresso: prezzo unico 6 euro (comprensivi di film+degustazione per il 2 e film+lotteria per il 23).

La kermesse estiva, dopo due anni di protocolli covid, torna con le modalità pre-pandemia: non saranno richieste mascherine, greenpass e distanziamenti.
La nona edizione dell’evento “Notti da Oscar” non sarebbe stata possibile senza l’aiuto degli sponsor che hanno creduto, anche quest’anno, nella bontà dell’iniziativa: il Comune di Busca per il supporto logistico e tecnico, la Banca di Credito Cooperativo di Caraglio e della Riviera dei fiori per l’affitto dell’attrezzatura, "Ambrosino Liste Nozze", "Costa Jewerly" e "Scavolini Store Busca", "Fornasero Geom.Massimo", "Ambrosino Tende", "Arte Natura e Lùmina", "Il Conte fotografia", "Nocte materassi", "Pessina segnaletica stradale" per la copertura dei costi organizzativi.

In caso di pioggia già dal pomeriggio gli spettacoli saranno spostati al cinema Lux. Inizio serata ore 21 e proiezioni fissata per le ore 21:30.

 Informazioni e prenotazioni: 349.1817658 o direttivo@cineclubmelies.it
NELLA FOTO: Ritorna per la nona edizione “Notti da Oscar - cinema sotto le stelle”, organizzato dal circolo Méliès con un doppio appuntamento in altrettante location di grande fascino e suggestione: il castello del Roccolo e il parco Francotto