Condividi su Facebook   Condividi su Twitter   Invia per email
Vaccinazioni anti Covid19: cambiano le modalità di accesso
L’AslCN1 fa conoscere le variazioni. Gli attualmente positivi a Busca sono più di trecento. Il Sindaco: “Tutti i dati confermano l’importanza di vaccinarsi. Un passo da compiere senza indugi”
Ultimo aggiornamento: 12-1-2022

L’AslCN1 fa conoscere le variazioni delle modalità di accesso ai centri vaccinali per l’effettuazione della prima, seconda e terza dose (booster) del vaccino anti Covid19
L’AslCN1 fa conoscere le variazioni delle modalità di accesso ai centri vaccinali per l’effettuazione della prima, seconda e terza dose (booster) del vaccino anti Covid19.
A questo proposito il sindaco, Marco Gallo, mentre fa notare che il numero ufficiale degli attualmente positivi a Busca supera quota 300, sottolinea che: “Tutti i dati confermano l’importanza di vaccinarsi. Un passo da compiere senza indugi”.

 Prima dose
Accesso diretto over 80
L'accesso diretto ai centri vaccinali è garantito per le prime dosi delle persone di età superiore a 80 anni e per coloro che devono completare il ciclo vaccinale in quanto vaccinati all'estero con vaccino non autorizzato EMA dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore 10.30 presso:
  • CROSA' NEIRA - Piazza Misericordia - Savigliano
  • PALACRS c/o foro Boario - Via Don G. Soleri - Saluzzo
  • VALAUTO - Via Torino, 77 - Mondovì
e dal lunedì alla domenica dalle 8,30 alle 13,00 e dalle 14,30 alle 19,00
  • CASERMA ALPINI IGNAZIO VIAN - via Gimmi Curreno 10 - Cuneo.
Preadesione over 50
Gli over 50 che non hanno ancora aderito alla campagna vaccinale, e per i quali il Governo ha previsto a partire dall’8 gennaio l’obbligatorietà del vaccino anti Covid, potranno pre-aderire sul portale  www.ilpiemontetivaccina.it  Riceveranno nell’arco di 48 ore l’sms con la data di convocazione per ricevere il vaccino entro il 31 gennaio, in tempo utile sia per non incorrere nelle sanzioni che partiranno dal 1 febbraio, sia per la validazione del super green pass previsto per gli over 50 sul luogo di lavoro a partire dal 15 febbraio.
Preadesione under 50
I cittadini under 50 che devono ancora effettuare la prima dose dovranno accedere effettuare la preadesione sul portale www.ilPiemontetivaccina.it.
 
Preadesione 5-11 anni
 
 
Coloro che vogliano far vaccinare i propri figli di età compresa tra i 5 anni compiuti e gli 11 anni devono effettuare la pre-adesione sul portale www.ilpiemontetivaccina.it .
Una volta manifestata l'adesione per accedere al centro vaccinale è necessario ricevere  l'sma con l’indicazione della sede e l’orario della vaccinazione che sul territorio dell'Asl CN1 avvengono  a Mondovì e Savigliano presso la sala prelievi del laboratorio analisi e a Cuneo presso l'ambulatorio 30 con ingresso da via Bassignano.

I minorenni dovranno essere accompagnati da almeno un genitore/tutore munito di autocertificazione di responsabilità genitoriale e consenso alla vaccinazione. L’autocertificazione e il consenso, unitamente alla copia di un documento di identità valido, dovrà essere consegnata per entrambi i genitori, oppure per il tutore, oppure unitamente alla dichiarazione di famiglia monogenitore. I moduli sono scaricabili dal sito www.ilpiemontetivaccina.it .
 
Seconda dose
La seconda dose viene prenotata direttamente dallo sportello del centro vaccinale una volta effettuata la prima dose di vaccino anti Covid 19 tenendo conto della distanza temporale prevista tra la prima e la seconda dose.
 
Terza dose
Convocazione diretta in base alle categorie prioritarie stabilite dal piano nazionale (massima priorità per immunocompromessi, fragili, ospiti e personale RSA, over80, personale sanitario; priorità per la fascia 60-79 anni e care giver, a seguire 40-59 anni e 18-39 anni).
Modalità
Nei primi giorni successivi alla maturazione dei 5 mesi (150 giorni) dal completamento del ciclo primario di vaccinazione anti COVID19 (con doppia dose o monodose in base al tipo di vaccino) verrà inviato un SMS con la proposta di data per ricevere la dose booster.
L’appuntamento verrà fissato entro la finestra temporale di validità del proprio green pass (attualmente 6 mesi).
Resta sempre valida la possibilità di modificare la data accedendo al portale www.ilpiemontetivaccina.it o di prenotare autonomamente in una delle Farmacie aderenti (solo per cittadini con domicilio sanitario in Piemonte e con almeno 18 anni compiuti il giorno della vaccinazione) o presso il proprio medico di famiglia se vaccinatore.
 
Accesso diretto per le professioni con obbligo vaccinale
Accesso diretto per l’effettuazione della prima, seconda e terza dose di coloro che rientrano nelle professioni con obbligo vaccinale
  • Personale sanitario delle strutture sanitarie, sociosanitarie e socioassistenziali 
  • Personale scolastico e universitario
  • Forze dell’ordine, comparto difesa, sicurezza e soccorso pubblico
dal lunedì alla domenica dalle ore 8.30 alle ore 13.00 e dalle ore 14.30 alle ore 19.00 fino ad esaurimento posti disponibili
  • presso il centro vaccinale CASERMA ALPINI IGNAZIO VIAN Via Gimmi Curreno, 10 – Cuneo 
 
Accesso diretto per chi ha il green pass in scadenza entro 72 ore
L'accesso diretto ai centri vaccinali è garantito per le persone che hanno il green pass in scadenza entro 72 ore dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore 10.30 presso:
  • CROSA' NEIRA - Piazza Misericordia - Savigliano
  • PALACRS c/o foro Boario - Via Don G. Soleri - Saluzzo
  • VALAUTO - Via Torino, 77 - Mondovì
e dal lunedì alla domenica dalle 8,30 alle 13,00 e dalle 14,30 alle 19,00
CASERMA ALPINI IGNAZIO VIAN - via Gimmi Curreno 10 - Cuneo
NELLA FOTO: L’AslCN1 fa conoscere le variazioni delle modalità di accesso ai centri vaccinali per l’effettuazione della prima, seconda e terza dose (booster) del vaccino anti Covid19