Condividi su Facebook   Condividi su Twitter   Invia per email
Chiude per decadenza del direttivo il circolo Acli di San Chiaffredo
I Comuni di Busca e Tarantasca impegnati per cercare una soluzione
Ultimo aggiornamento: 15-10-2021

Chiude per decadenza del direttivo il circolo Acli di San Chiaffredo
Chiude per decadenza del direttivo il circolo Acli Amicizia aps della frazione San Chiaffredo. Ne prendono atto i Comuni di Busca e di Tarantasca, proprietari dei locali e con una convenzione in essere con il circolo per la  gestione e custodia dei locali.
Dato che il vecchio direttivo aveva da tempo manifestato l’intenzione di lasciare, le due amministrazioni comunali hanno cercato insieme di coinvolgere altre  persone per poter portare avanti l’importante ruolo sociale del circolo, punto fermo per la frazione. Nonostante gli appelli, nessuno si è candidato alle elezioni indette per lo scorso fine settimana e in mancanza di un direttivo si è costretti a sospendere l'attività.
“Vogliamo ringraziare  - dicono i sindaci dei due comuni, Marco Gallo e Giancarlo Armando  il direttivo uscente per l’opera prestata a favore del circolo e della frazione e in particolare Romano Calandri, storico presidente del circolo, sempre disponibile e in prima linea e un ringraziamento va anche alla sed dell'Acli provinciale di Cuneo per il supporto”.
“Non perdiamo la speranza - dice l’assessore Diego Bressi che per conto del comune sta seguendo la vicenda - di ricevere nei prossimi giorni la disponibilità di qualche socio volenteroso  per  portare avanti l'attività. In ogni caso siamo ancora impegnati per cercare di non far venir meno questo servizio ai residenti a San Chiaffredo”.
NELLA FOTO: Chiude per decadenza del direttivo il circolo Acli di San Chiaffredo