Condividi su Facebook   Condividi su Twitter   Invia per email
Primo giorno di scuola
Avvio regolare anche nei moduli destinati temporaneamente alle scuole medie
Ultimo aggiornamento: 13-9-2021

Il saluto ai ragazzi delle medie nel primo giorno di scuola: da sinistra, il dirigente scolastico Davide Martini, il sindaco Marco Gallo, la assessora all'Istruzione Lucia Rosso, l'architetto Giuseppe Moi dell'ufficio tecnico comunale, l'assessore Diego Bressi
“Cari ragazzi, un caloroso benvenuto in questa struttura che, temporaneamente, ospiterà la scuola secondaria di primo grado. Prosegue con voi la grande avventura che ci porterà ad avere una scuola nuova, sicura e all’avanguardia. Nei prossimi mesi scriveremo insieme una parte della storia della nostra città. A tutti voi, alle vostre famiglie, ai vostri insegnanti e al personale della scuola l’augurio di un buon nuovo anno scolastico”. Queste le parole con le quali in sindaco; Marco Gallo, li dirigente Davide Martini e la assessora all’Istruzione Lucia Rosso hanno accolto questa mattina gli alunni delle scuole medie, che sono entrati per la prima volta, nel primo giorno di scuola, nei moduli allestiti in piazza Grande Torino, mentre nel cantiere del nuovo polo scolastico in corso Giolitti i lavori proseguono secondo le previsioni.

Per l’occasione, davvero particolare, la frase è stata messa anche per iscritto su una cartolina donata ai ragazzi, che rimarrà come ricordo di un momento memorabile per Busca.

Tutto si è svolto regolarmente senza, intoppi, e poco prima delle otto in tutte le 14 classi le lezioni sono incominciate come da programma, con tutti gli insegnanti in carica. Si è potuto usufruire ottimamente dei due nuovi parcheggi, realizzati in breve tempo nelle piazze adiacenti, che mettono a disposizioni anche del centrocittà oltre un centinaio di nuovi parcheggi.
NELLA FOTO: Il saluto ai ragazzi delle medie nel primo giorno di scuola: da sinistra, il dirigente scolastico Davide Martini, il sindaco Marco Gallo, la assessora all'Istruzione Lucia Rosso, l'architetto Giuseppe Moi dell'ufficio tecnico comunale, l'assessore Diego Bressi