Condividi su Facebook   Condividi su Twitter   Invia per email
Il video dei ragazzi del quartiere San Rocco ora è online
Per il progetto Re&Ti, arrivano anche le prime lettere nella nuova buca posta all'ingresso del parco
Ultimo aggiornamento: 14-6-2021

Walid e Yassine  sono i rappresentanti dei ragazzi dl parco di San Rocco
Il video, realizzato dai ragazzi del quartiere San Rocco all’interno del progetto Re&Ti e presentato qualche giorno fa al sindaco e agli amministratori comunali in occasione di una serata dedicata, è visibile sul canale You tube del Comune e ha già sortito i primi effetti. L'invito a segnalare problemi e suggerimenti, ma anche quando è il caso i complimenti, è stato accolto ed è giunta una prima lettera, consegnata nella nuova buca  posta all’ingresso dell’area verde frazionale, pronta per riceverne molte altre dai protagonisti del progetto. La prima lettera è già stata imbucata dalle assessore Lucia Rosso e Beatrice Aimar, che seguono l’iniziativa. I destinatari sono Walid e Yassine, i due giovanissimi portavoce dei ragazzi di San Rocco.  L'iniziativa si svolge con gli educatori Stella Rappalino e Daniele Ficetti e con  Barbara Grassini.

Diverse le richieste pervenute dai ragazzi per migliorare l’area verde: dalla ritinteggiatura della casetta all’aggiustamento della rete che delimita il parco.

Il progetto Re&Ti, realizzato grazie ad un finanziamento del Fondo sociale europeo e del Fondo europeo per lo sviluppo regionale, è stato accolto  dall’amministrazione comunale con entusiasmo e condivisione di intenti e finalità, a cominciare dal coinvolgimento attivo delle risorse umane del territorio.
 

 
 
NELLA FOTO: Walid e Yassine sono i rappresentanti dei ragazzi dl parco di San Rocco
NELLA FOTO: Le assessore Lucia Rosso e Beatrice Aimar hanno consegnato la loro lettera ai ragazzi nella nuova buca posta all'ingresso del parco