Condividi su Facebook   Condividi su Twitter   Invia per email
Il Comune ha venduto un alloggio ricevuto in eredità
Frutto del lascito della benefattrice Ester Giordano cui è stata intitolata una borsa di studio. I proventi al rifacimento del tetto della casa di riposo
Ultimo aggiornamento: 19-11-2020

I proventi della vendita del lascito andranno al rifacimento del tetto della casa di riposo
Il Comune ha venduto una proprietà, frutto del lascito della benefattrice Ester Giordano: si tratta di un alloggio al secondo piano di uno stabile degli Anni 60 e situato a Nichelino (Torino).  L’immobile ha fruttato 65.000 euro che sono stati destinati in gran parte al rifacimento del tetto euro dell’edifico della casa di riposo Santissima Annunziata.

Per volontà testamentarie, il Comune ha istituito le borse di studio annuali intitolate a "Secondo Giordano e famiglia" dell’importo di euro 200 ciascuna a favore di tutti i ragazzi che hanno concluso il ciclo della scuola secondaria di primo grado residenti a Busca, con votazione pari a 10/10 e 10/10 con lode.
NELLA FOTO: I proventi della vendita del lascito andranno al rifacimento del tetto della casa di riposo