Condividi su Facebook   Condividi su Twitter   Invia per email
Domani la presentazione del Cerchio allargato
Iniziativa del Comune con il consorzio socio-assistenziale, grazie ad un contributo della Fondazione Crc. Come aiutare le famiglie normali sempre più prese tra la cura degli anziani e dei bambini
Ultimo aggiornamento: 18-11-2020

Domani, giovedì 19 novembre, alle ore 20,45 sulla piattaforma Go to meeting si terrà la presentazione del progetto “Il cerchio allargato”
Domani, giovedì 19 novembre, alle ore 20,45 sulla piattaforma Go to meeting si terrà la presentazione del progetto “Il cerchio allargato, nuove famiglie insieme” realizzato grazie a un importante finanziamento della fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo (180.mila euro)  al consorzio socio assistenziale del Cuneese, coinvolti sei comuni tra cui Busca (gli altri sono Cuneo, Entracque, Robilante, Roccavione, Valdieri), 7 cooperative sociali e 5 associazioni del territorio allargato.
A Busca, il progetto è coordinato dal Comune e curato dalla cooperativa Insieme a voi e dall'associazione Crescere insieme con l'Istituto scolastico comprensivo e la cooperativa Linfa solidale di Cuneo .
Per tre anni (questa la durata del percorso), diverse iniziative saranno rivolte alle famiglie “normalmente fragili”, considerate nel duplice impegno della cura degli anziani e dei figli. L’iniziativa è seguita dalla assessora alla Famiglia  Lucia Rosso insieme con l’assessora ai Servizi sociali Beatrice Aimar.

“In particolare – spiega Rosso – si cercherà di individuare  di quali sostegni c’è bisogno coinvolgendo tutta la comunità attraverso  momenti di formazione e di confronto con incontri e dibattiti. Desideriamo partire dalle realtà sociali, culturali e lavorativi del territorio per renderle attive nell'individuazione delle modalità specifiche di intervento. Una cinquantina tra associazioni e imprese buschesi hanno ricevuto l’invito alla presentazione. L’obiettivo è intraprendere  un percorso di crescita sociale che coinvolga  tutta la comunità buschese. Allargando il cerchio della famiglia ristretta e a volte lasciata troppo sola”.
Alla presentazione interverranno il sindaco Marco Gallo, Sara Castello dell coop Insieme a Voi, Gianluca Fino dell'associazione Crescere, Simona Rivara della coop Linfa solidale.
NELLA FOTO: Domani, giovedì 19 novembre, alle ore 20,45 sulla piattaforma Go to meeting si terrà la presentazione del progetto “Il cerchio allargato”