Condividi su Facebook   Condividi su Twitter   Invia per email   29-6-2020
Domenica riapre alle visite il parco-museo dell'Ingenio
Domenica riapre alle visite il parco-museo dell'Ingenio
Domenica 5 luglio, dalle 14.30 alle 18.30, riapre alle visite il parco-museo dell'Ingenio, nell'ex convento dei Cappuccini.

"Siamo davvero felici di poter tornare a mettere a disposizione, in piena sicurezza, questo spazio di bellezza e di saperi antichi - afferma Giovanni Tolosano, presidente dell'associazione Ingenium che gestisce il museo del Lavoro e il parco nei locali e nel giradino dell'ex convento - Ci sono mancate moltissimo le chiacchierate con il nostro pubblico sempre curioso e appassionato, con cui noi volontari scambiamo con piacere informazioni e aneddoti sulla nostra collezione".

Tornano accessibili lo spazio dedicato al cinema e alla fotografia, la collezione di merletti a tombolo, le miniature, i macchinari d'epoca ed il circuito mini-ferroviario, che permette di divertirsi ad esplorare il parco viaggiando sul mitico trenino “Ingenium”.

"Cogliamo l'occasione - dice Tolosano - per ringraziare l'azienda Sedamyl per il suo nuovo generoso contributo alla crescita del museo, e tutti coloro che ci stanno sostenendo attraverso il 5x1000: sono gesti più importanti che mai dopo questi mesi difficili".
 
Il Parco Museo si trova in viale Monsignor Ossola 1  ed è aperto ogni prima domenica del mese, gratuitamente, dalle 14.30 alle 18.30. Per gruppi e comitive è possibile prenotare una visita chiamando il 346.6020107.
Per entrare è necessario indossare la mascherina e rispettare le usuali norme di igiene e di distanziamento.

NELLA FOTO: Domenica riapre alle visite il parco-museo dell'Ingenio