Condividi su Facebook   Condividi su Twitter   Invia per email   3-12-2019
Domenica il Concerto dell'Immacolata

Alle ore 21,15 al Teatro Civico il "Quintetto Prestige", artisti del Teatro Regio di Torino, con l’organizzazione dell’associazione Amici della Musica e la Città

La locandina del concerto

Domenica prossima, 8 dicembre, alle ore 21,15 al Teatro Civico, per la Rassegna internazionale di Rassegna internazionale di Concerti “Musicaè”, si terrà il Concerto dell’Immacolata con il Quintetto Prestige, artisti del Teatro Regio di Torino (Federico Giarbella flauto, Alessandro Cammilli oboe, Luigi Picatto clarinetto, Natalino Ricciardo corno, Orazio Lodin fagotto) che presenteranno musiche di Prokof’ev, Gershwin, Bernstein. Ingresso libero, con precedenza ai soci; informazioni: Dante e Marilena Degiovanni tel. 339.6013250. Organizzano l’associazione Amici della Musica e la Città di Busca, con il sostegno di Sedamyl, Fondazione CRT, Fondazione CRC, Banca di Caraglio, Regione Piemonte.

Il Quintetto Prestige è nato all’interno del progetto Regio itinerante: parti reali dell’Orchestra del Regio compongono questo ensemble di fiati, che, in quanto tale, è una delle formazioni più delicate del panorama cameristico, perché le differenti caratteristiche degli strumenti rendono molto difficile creare un’uniformità timbrica e di livelli sonori. Sono la reciproca e profonda conoscenza, anche umana oltre che tecnico-espressiva, che si crea nel lavoro di questo gruppo a far sì che esso possa contare su un pubblico riconoscente, che sente la necessità di tornare ad ascoltarlo. Per chi ancora non lo conosce, invece, l’invito è ad andare a teatro per scoprire che differenza c’è, dal vivo, tra un’esecuzione in quintetto e quella con l’orchestra e il direttore.

Il programma musicale del Quintetto Prestige, nel corso degli anni, ha subito delle trasformazioni; necessariamente, il grosso lavoro iniziale è stato fatto su brani specificatamente scritti per quintetto, in seguito ha deciso di trasformarsi in una sorta di piccola “orchestra” itinerante e portare in giro frammenti della sua attività principale. Per questo motivo, da alcuni anni la tipologia dei suoi programmi è basata principalmente su trascrizioni per quintetto: da brani originali per quartetto d’archi al sinfonico, dall’orchestra jazz alle musiche popolari e, soprattutto, alla musica operistica che lo contraddistingue.

Programma
Sergej Prokof’ev (1891-1953)  Pierino e il lupo, per quintetto di fiati
George Gershwin (1898-1937) Suite da Porgy and Bess
Leonard Bernstein (1918-19909 Suite da West Side Story
 
Prossimo appuntamento sabato 21 dicembre ore 20,45
Al cinema-teatro Lux
European Spirit of youth orchestra Direttore Igor Coretti Kuret, con la partecipazione straordinaria di Paolo Rumiz, scrittore e pubblicista
Prenotazione obbligatoria al tel. 339.6013250
Una splendida orchestra sinfonica di veri talenti selezionati tra giovani e giovanissimi da ogni angolo del mondo dai 12 ai 20 anni: sarà sul palcoscenico del cinema-teatro Lux un’orchestra di grande prestigio descritta da Uto Ughi con le seguenti parole: ”Un progetto musicale formativo di alto contenuto artistico che reputo unico nel panorama musicale europeo. Una straordinaria realtà, senza eguali nel panorama delle orchestre giovanili in termini di qualità, maturità artistica, professionalità e capacità di esecuzione”.
 
Il "Quintetto Prestige", artisti del Teatro Regio di Torino
NELLA FOTO: La locandina del concerto
NELLA FOTO: il "Quintetto Prestige", artisti del Teatro Regio di Torino