Condividi su Facebook   Condividi su Twitter   Invia per email   11-2-2019
Sabato scorso i 'Piccoli volontari' hanno incontrato la Cri
Un altro appuntamento molto  partecipato dell'iniziativa del Comune e dell'Istituto scolastico comprensivo che coinvolge le classi di quarta delle scuole primarie
Molte fra le tante domande poste ai volontari hanno riguardato proprio tutti i segreti di una guida che all’apparenza è decisamente spericolata
Guidare l’ambulanza: il fascino di un gioco assai appassionante per i bambini è diventato quasi realtà sabato scoro, 9 febbraio, per gli alunni delle classi di quarta della scuola primaria del capoluogo che hanno preso parte al secondo incontro con le associazioni di volontariato del soccorso del progetto  “AAA piccoli volontari cercansi”, quello con la Croce Rossa. Molte fra le tante domande poste ai volontari hanno riguardato proprio tutti i segreti di una guida che all’apparenza è decisamente spericolata, ma che richiede più prudenza che mai.
 
Durante la mattinata di lezione straordinaria molte sono state le belle scoperte, come quella che si può diventare volontari della Cri già a 14 anni, sia pure per attività diverse dal primo soccorso.
 
L’iniziativa “Piccoli volontari” è alla quarta edizione ed è stata voluta da Comune, assessorato al Volontariato, insieme con l’istituto scolastico comprensivo Carducci, con la collaborazione del  Comitato locale della Cri, dei Vigili del Fuoco volontari di Busca, del Gruppo Comunale di Protezione civile, dell’associazione Sai (Soccorso ambienti impervi) dei Carabinieri.

Dopo la prima parte della mattinata  al Teatro Civico, con  la marea di quesiti dei bambini curiosi e attenti che ha sommerso i volontari, la seconda parte si è tenuta in piazza della Rossa, dove i giovanissimi invitati hanno potuto visitare alcuni mezzi della Cri tra cui naturalente l'autoambulanza.
 
Si proseguirà sabato 9 marzo con il Gruppo comunale di Protezione Civile, sabato 30 marzo con l’associazione Sai (Soccorso ambienti impervi) "Il Tricolore" Busca e  con la serata di chiusura il 17 aprile.
NELLA FOTO: Molte fra le tante domande poste ai volontari hanno riguardato proprio tutti i segreti di una guida che all’apparenza è decisamente spericolata
NELLA FOTO: L'incontro è stato introdotto dall'assessore al Volontariato Ezio Donadio