Condividi su Facebook   Condividi su Twitter   Invia per email   8-10-2018
Sabato 13 ottobre puliamo la città
La terza Giornata ecologica, pensata per gli allievi delle scuole medie, è aperta a tutti i cittadini. Organizza il Comune con il Gruppo di Protezione civile comunale e la Cri Busca
La giornata è aperta a tutti: chi vuole partecipare si trovi davanti alle scuole medie, in corso Giolitti,  verso le 8,30 dotato di guanti e giubbino catarifrangente (quello in dotazione sulle automobili)
Il Comune ripropone la Giornata ecologica: sabato 13 ottobre, tempo permettendo,  si svolgerà l’iniziativa organizzata dal Comune per le scuole medie, ma aperta a tutti, e  realizzata in collaborazione con il Gruppo di Protezione civile comunale, la Cri cittadina, il Consorzio ecologico Cuneese, la Doks Lanterna, che gestisce il servizio di raccolta rifiuti, e con il coinvolgimento del Consiglio Comunale dei Ragazzi.
 
E’ il consigliere comunale delegato al settore, Diego Bressi, che si occupa di tutti i particolari: “Le classi interessate sono quelle di prima e di seconda. Suddivisi in  gruppi ed accompagnati da volontari ed insegnanti, i ragazzi attrezzati di guanti, sacchetti,  scope e palette, andranno  alla ricerca di piccoli o grandi rifiuti abbandonati. Dopo il successo della prima edizione nel maggio 2016 – spiega il consigliere – riproponiamo per la terza volta la Giornata, il cui scopo non è soltanto ripulire le zone più trascurate, ma anche sensibilizzare tutti i cittadini, a cominciare dai più giovani, all’attenzione quotidiana al decoro pubblico. Oltre all’impegno delle istituzioni,  per ottimizzare i costi, è decisiva la collaborazione di ogni cittadino. Ognuno dovrebbe collaborare a mantenere  pulito lo spazio davanti  alla propria abitazione e a segnalare le situazioni particolati per le quali è necessario l’intervento degli operatori ”.

 La partenza è prevista per le ore 10  e a mezzogiorno tutti si ritroveranno a scuola per un momento di confronto sul lavoro svolto.

La giornata è aperta a tutti: chi vuole partecipare si trovi davanti alle scuole medie, in corso Giolitti,  verso le 8,30 dotato di guanti e giubbino catarifrangente (quello in dotazione sulle automobili).

 “Ringrazio – conclude Bressi - chi vorrà far parte della squadra e in particolare  il Gruppo di Protezione e civile e la Croce Rossa che non fanno mai mancare il loro impegno in quasi tutte le occasioni pubbliche cittadine”.
NELLA FOTO: La giornata è aperta a tutti: chi vuole partecipare si trovi davanti alle scuole medie, in corso Giolitti, verso le 8,30 dotato di guanti e giubbino catarifrangente (quello in dotazione sulle automobili)
NELLA FOTO: Un momento di una scorsa edizione