Condividi su Facebook   Condividi su Twitter   Invia per email   9-1-2018
Emergenza sangue in provincia di Cuneo

Appello del Servizio Trasfusionale interaziendale e delle associazioni di donatori

Il manifesto di un campagna di sensibilizzazione, in questo caso della Croce Rossa
Rilanciamo l'appello di questa mattina dell'Asl Cn1, rivolto insieme con il  coordinamento Avis, Fisad, Cri e le altre associazioni di donatori, per la donazione di sangue, perché la situazione delle scorte e la disponibilità di emocomponenti, globuli rossi e piastrine, sta diminuendo in modo sensibile.

Spiega il direttore della Struttura complessa Interaziendale Immunoematologia e Medicina Trasfusionale, Marco Lorenzi: “In questo periodo spesso la raccolta diminuisce e l’epidemia influenzale in corso sta aumentando le difficoltà. Per fare un esempio a Cuneo la raccolta media al giorno normalmente è di quasi 30 unità, dal 2 gennaio ad oggi si è ridotta a 18 unità al giorno. Sempre a Cuneo in questo periodo sono state già trasfuse quasi 20 unità di globuli rossi al giorno e quelle preparate e compatibilizzate sono ancora di più. Nelle altre sedi la situazione è simile sia per raccolta sia per distribuzione e lo stesso si può dire per le unità di piastrine.La situazione è molto impegnativa e tutti i gruppi sanguigni sono importanti ed è anche importante che le donazioni siano e rimangano costanti nel tempo perché le necessità non conoscono pause. Si può donate ai Servizi trasfusionali di Cuneo, Mondovì e Savigliano, nelle articolazioni di raccolta sul territorio e nei punti di prelievo programmati con le associazioni di volontariato".
 
Orari Servizi Trasfusionali
 
Cuneo
Da lunedì a sabato ore 08:00-11:30; domenica 14 ore 08:00-11:30
 
Mondovì
Da lunedì a venerdì ore 08:00-11:00 sabato 13 ore 08:00-11:00
 
Savigliano
Da lunedì a enerdì 08:00-10:30; domenica 14 ore 08:00-10:30
 
Informazion
i: Cuneo 0171.642291, Mondovì 0174.677184, Savigliano 0172.719 265.
 
NELLA FOTO: Il manifesto di un campagna di sensibilizzazione, in questo caso della Croce Rossa