Condividi su Facebook   Condividi su Twitter   Invia per email   21-12-2017
Tariffa rifiuti, nel 2018 un altro 5% di riduzione
Tari ridotta del 10% in due anni. La differenziata è ora del 68% (7 anni fa era al 23%)
Diego Bressi, consigliere comunale delegato alla raccolta rifiuti:
Nel 2017 la percentuale di raccolta differenziata sta raggiungendo una media del 68% che permette di prevedere nel prossimo anno una riduzione di circa il 5% della tariffa sulla raccolta.

Il dato sarà presentato nel Consiglio comunale convocato per giovedì 28 dicembre e sarà illustrato dal vice-sindaco e assessore al Bilancio, Gianmichele Cismondi, e dal consigliere comunale delegato alla raccolta rifiuti, Diego Bressi, che precisa: “Rispetto al 2016 raggiungiamo in pratica un 10% di riduzione della Tari, poiché già l’anno scorso avevamo potuto praticare una prima riduzione, anch’essa del 5%. Possiamo perciò dire che la nostra politica dei piccoli passi sta dando frutti, mentre ne ha guadagnato anche il decoro della città, privo finalmente degli ingombranti cassonetti. La percentuale di differenziata risulta tanto più significativa se si considera che nel 2010 essa era appena del 23,19%. Due anni dopo passammo alla raccolta porta a porta e fummo fra i primi comuni della provincia a fare questa scelta, che oggi possiamo senz’altro definire  alquanto opportuna”.
NELLA FOTO: Diego Bressi, consigliere comunale delegato alla raccolta rifiuti: "Appaganti la scelta del porta a porta e la politica dei piccoli passi"