Condividi su Facebook   Condividi su Twitter   Invia per email
Le strade dell'India in Casa Francotto
Mostra fotografica d'autore si inaugura venerdì sera
Ultimo aggiornamento: 19-12-2011

Una delle foto in mostra

Venerdì 23 dicembre ore 21 in Casa Francotto Busca si terrà l'inaugurazione della mostra e la presentazione del libro di fotografie "Le strade dell'India" di Alberto Granero, edizioni Graph Edit Boves.

L'evento partocinato dalla Città di Busca, assessorato alla Cultura e organizzato con la collaborazione di Busca Eventi e Chelidon Project

La mostra resterà aperta dal 23 dicembre al 15 gennaio con orario: ven. ore 21,00-23,00, sab. 15,00-19, dom. 9,00- 12,00 e 15,00-19,00
ingresso libero; info:335.5434251 

In contemporanea prosegue al piano nobile di Casa Francotto "Frac on tour", mostra del Fondo Regionale Arte Contemporanea, a cura di Ivo Vigna con la collaborazione di Cittadellarte Fondazione Pistoletto.

“Siamo lieti di ospitare nella galleria civica di Casa Francotto quest'importante rassegna dedicata alla fotografia d'autore - dichiara l'assessore comunale alla Cultura, Marco Gallo - la sensibilità e l'esperienza di Alberto Garnero ci accompagneranno in un profondo viaggio estetico dedicato alle tradizioni di queste lontane e misteriose culture”.

"Le strade dell'India la magia, l'essenza, il fascino di un popolo” Graphedit edizioni Boves edizioni tecniche è un percorso fotografico in India, un viaggio per immagini che esplora un paese, un mondo e soprattutto la sua gente, voluto dal famoso fotografo di Borgo San Dalmazzo Alberto Garnero.

La magia di colori autentici e vivi che rievocano con forza la bellezza e il fascino di una realtà misteriosa; volti e sguardi di persone che genuinamente si offrono all’obiettivo del fotografo, mostrandosi così per quello che sono, portando con sé la propria storia, celando il segreto della vita millenaria della loro terra.

L’essenza che si coglie tra le pieghe delle immagini; evocazione di profumi lontani, spezie e umanità, vita lenta e modernità, infanzia e vecchiaia, moltitudine e solitudine, esotismo e quotidianità, in un’atmosfera sospesa nell’incanto vero della fotografia.

Il fascino di un Paese; perché India è spirito che vive giorno dopo giorno nel suo popolo, grande e antico, dalle radici che sottili esplorano l’anima e si estendono verso l’eternità.

Alberto Garnero ha fotografato la saggezza nel viso di un anziano, la dolcezza di una giovane madre, la gioia negli occhi di un bambino. Le strade dell’India, la magia, l’essenza, il fascino di un popolo è un viaggio nell’anima di un paese, nel cuore di una terra dalle mille sfumature. Dalle scintillanti valli Himalayane ai polverosi villaggi del deserto, dalle verdi risaie alle rumorose strade metropolitane. Fotografie emozionanti, scatti indimenticabili che testimoniano tutta la sensibilità e l’amore dell’autore per questo paese e per la vita.

Alberto Garnero
fotografo conosciuto a livello internazionale, è Nato a Cuneo nel '79, risiede a Borgo San Dalmazzo. Da sempre lo accompagna la sua macchina fotografica. Grande viaggiatore, appassionato della montagna e dell'arrampicata sportiva, in seguito ad una malattia che lo ha portato ad abbandonare lo sport estremo trova nella fotografia naturalistica e nei reportage di viaggio, nuovi stimoli ed equilibri interiori, dall'osservazione dell'animo umano trae nuove sfide quale strumento d'espressione e di contatto verso la purezza ed il fascino della vita.


NELLA FOTO: Una delle foto in mostra