Condividi su Facebook   Condividi su Twitter   Invia per email
La festa dai noi? In famiglia e per la solidarietà
Ultimo aggiornamento: 19-12-2011

Babbo Natale offre dolcini ai bimbi, mentre passa il 'suo' trenino

Una limpida giornata di sole e tanta gente in giro per il centro città nonostante il primo vero freddo invernale. Ieri il Natale di solidarietà e dei bambini ha centrato il suo obiettivo.

Lo spirito autentico della festa più attesa dell’anno è stato  ben interpretato è di ciò il Comune  ringrazia gli organizzatori: la Busca Eventi in collaborazione con le associazioni di volontariato e l'Assoimprese cittadina.

Un clima sobrio e collaborativo ha permesso di realizzare diverse proposte: dal tradizionale giro di auguri dei Babbi Natale buschesi con tappa nella Casa di Riposo, nella Casa Protetta, nell’Hospice, in Casamica e in Villa Ferrero di sabato scorso, alla realizzazione del visitatissino presepe meccanico  nella chiesa parrocchiale Maria Vergine Assunta, inaugurato sabato e aperto tutti i giorni, dalle ore 8 alle12 e dalle ore 14 alle 18, ad esclusione dell’orario delle funzioni, fino a domenica 29 gennaio, alla mostra  d'arte delle opere del Fondo Regionale Arte Contemporanea Piemonte "FRAC on tour" in Casa Francotto, inaugurata venerdì 9 dicembre e visitabile ad ingresso libero il venerdì ore 21 - 23, la domenica ore 9- 12 e 15 -19 (Info: 335.5434251).

Alla riuscita della giornata  di ieri hanno concorso spettacoli di strada, la gettonatissima visita e salita sulla Torre della Rossa, a cura dei volontari della Protezione Civile, il trenino di Babbo Natale, i punti di distribuzione di panettone, pandoro, vin brulè, the, mondaj, a cura dei volontari della Busca Eventi in collaborazione con Gruppo Alpini e Croce Rossa, il mago dei palloncini e “Sara trucca bimbi”, i giochi del tempo che fu, con giocattoli in legno per il divertimento dei più piccoli, le prove di equitazione in collaborazione con la Scuderia San Quintino, l’esposizione e la vendita di prodotti e oggettistica finalizzati alla raccolta fondi di beneficenza, con la partecipazione di numerose associazioni buschesi: Persone come noi, Amici di San Francesco, Smile Un sorriso per Chernobyl, Volontari dell’Annunziata, Insieme a voi, Avis, associazione Papa Giovanni XXIII, associazioni Pro Missioni, associazione Idee.Comunità, Famiglia per Famiglia, associazione Crescere Ludoteca Bim Bum Bam.

La giornata si è cocnlusa al Teatro Civico con il concerto a scopo benefico a favore del gruppo "Cene del lunedì" di Busca “Bastian Contrario: dalla Bisalta al Monviso”.ù

I prossimi appuntamenti del Natale buschese sono

Martedì 20 dicembre
A cura dell’Orchestra e Coro dell’Istituto Civico Musicale “Vivaldi”
Ore 21 nella chiesa La Rossa
“Concerto di Natale”. Direttore, Antonio Ferrara; Maestro del Coro, Valter Protto

Sabato 24 dicembre
A cura dell’associazione Amici di San Francesco
Ore 23, 15 – Convento dei Frati Cappuccini
Veglia di Natale musicale con ghironda e fisarmonica
Animazione a cura dei volontari, con rappresentazione della nascita di Gesù Bambino, accompagnata da musiche natalizie e da brevi scenette animate che intratterranno i fedeli prima della Santa Messa.

Lunedì 26 dicembre
A cura del Comune, assessorati Cultura e Manifestazioni
Ore 21 nel Teatro Civico
“La Favola di Gelindo”
La divota comedia natalizia della tradizione piemontese
Testo dialettale di Corrado Quadro interpretato dalla Compagnia teatrale “L’Angelo Azzurro”

Mercoledì 28 e giovedì 29 dicembre e martedì 3 e mercoledì 4 gennaio
A cura dell’associazione Crescere - Ludoteca Bim Bum Bam
Al primo piano dell’ala vecchia della scuola elementare in via Carletto Michelis
Apertura straordinaria a dalle ore 16,30 alle ore 18,30








NELLA FOTO: Babbo Natale offre dolcini ai bimbi, mentre passa il 'suo' trenino
NELLA FOTO: Giochi di legno e di un volta in piazza don Fino
NELLA FOTO: Animazione in centro: in piazza della Rossa molti sono in attesa di salire sulla torre
NELLA FOTO: Il trenino di Babbo Natale a notte calata compie l'ultimo giro e se ne va