Condividi su Facebook   Condividi su Twitter   Invia per email   7-8-2017
116.000 euro destinati alla sistemazione e bitumatura di strade nelle frazioni
L’importo è finanziato per 100.000 euro  con fondi propri derivanti dall’avanzo di amministrazione e per 16.000 euro dal Bim Valle Maira. Lavori in autunno
I lavori, che inizieranno a fine estate, interessano diversi tratti di strada nelle frazioni Madonna del Campanile, Castelletto, Morra San Giovanni, San Vitale, Bosco, in zona collinare ed anche la bitumatura di alcuni tratti di strade sterrate particolarmente dissestate ad Attissano e San Barnaba
La Giunta comunale ha approvato il progetto esecutivo, presentato dall’ufficio tecnico, di sistemazione e bitumatura di alcune strade comunali, per un investimento di 116.000 euro.
 
I lavori, che inizieranno a fine estate, interessano diversi tratti di strada nelle frazioni Madonna del Campanile, Castelletto, Morra San Giovanni, San Vitale, Bosco, in zona collinare ed anche la bitumatura di alcuni tratti di strade sterrate particolarmente dissestate ad Attissano e San Barnaba.

Precisamente necessitano di intervento via Defesio in frazione Attissano, dalle vecchie scuole elementari frazionali per un tratto di circa  380 metri, via Tanaro in frazione San Barnaba, dalla S.P. 188 per Tarantasca per una lunghezza di circa 75 metri, strada di Valmala in un tratto “centrale” della stessa per una lunghezza di circa 235 metri, via Morra San Giovanni in frazione Santo Stefano/Morra San Giovanni per un tratto lungo il Rio Talut da via Francotto per una lunghezza di circa  640 metri, strada Margaria in frazione Castelletto dall’incrocio con la S.P.      n° 174 Busca-Caraglio per una lunghezza di circa 240 metri, via Bonaria in frazione Bosco, dall’incrocio con via Ferrera per una lunghezza di circa 275 metri, strada Madonna del Campanile in frazione Madonna del Campanile in due tratti centrali per una lunghezza totale di circa 265 metri, via Vecchia di San Vitale in frazione San Vitale, dall’incrocio con via Cascina dei frati verso il centro frazionale per una lunghezza di circa 440 metri.

L’importo complessivo di  116.000 euro è così suddiviso: 90.62 euro per importo lavori a base d’asta, compresi oneri per la sicurezza nel cantiere e 25.378 per somme a disposizione dell’amministrazione comprendenti per segnaletica, forniture griglie stradali e tubi ed accordi bonari.  L’importo è finanziato per 100.000 euro  con fondi propri derivanti dall’avanzo di amministrazione e per 16.000 euro dal Bim Valle Maira.
 
NELLA FOTO: I lavori, che inizieranno a fine estate, interessano diversi tratti di strada nelle frazioni Madonna del Campanile, Castelletto, Morra San Giovanni, San Vitale, Bosco, in zona collinare ed anche la bitumatura di alcuni tratti di strade sterrate particolarmente dissestate ad Attissano e San Barnaba