Condividi su Facebook   Condividi su Twitter   Invia per email   18-5-2017
Sabato corali alpine e polletto alla sciabola
Nell'ambito del programma di Musicando&Mirabilia Festival, serata conviviale e concerto di Canté per cunté
La Corale alpina Valle Maira diretta da Luca Giachero
Sabato prossimo, 20 maggio, con la sagra del Galletto alla sciabola, alle ore 19 nell’area industriale strada Laghi di Aviglianali, momento di convivialità dedicato alle famiglie, e a seguire la serata giovane con Party e Dj, e il Concerto Corale Alpina Valle Maira e del Coro Cai Valle Imagna (Bergamo), alle ore 21 nella chiesa della Rossa (santissima Trinità), la città potrà vivere un’altra serata di musica e convivialità nell’ambito degli appuntamenti di Musicando&Mirabilia Festival.

“Facciamo parte con piacere – dice il presidente della storica  Corale cittadina, Marco Graffino – della nuova manifestazione che unisce le realtà buschesi che si occupano di musica e canto. Abbiamo inserito perciò il tradizionale appuntamento della rassegna Canté per cunté nel programma di avvicinamento Musicando&Mirabilia Festival. Sabato avremo ospite la corale del Cai Valle Imagna ‘Amici della combricola’, dalla provincia di Bergamo. Invitiamo tutti a prendere parte alla nostra festa”.
 
Diversi appuntamenti, a partire dal 6 maggio scorso con il concerto del Complesso bandistico di Castelletto Busca, e di sabato scorso l"American Graffiti" degli artisti del Teatro Regio di Torino, a cura dell’associazione Amici della Musica, accompagnano l’avvicinamento al giorno clou di domenica 4 giugno, quando gli spettacoli di Musicando&Mirabilia Festival invaderanno letteralmente le vie della città, trascinando tutti in un grande corteo dell’allegria. nei 4 giorni della kermesse, dal giovedì alla domenica, con tra l’altro la notte bianca, il raduno di auto elettriche, l’esposizione di antichi mestieri, in centrocittà, nello chapiteau in piazza Fratelli Mariano, si avvicenderanno una scuola di circo e spettacoli di circo contemporaneo senza l’utilizzo di animali.
 
Danno il loro o contributo alla manifestazione l'associazione Amici della Musica, il Complesso bandistico Castelletto Busca, l'Istituzione Culturale Comunale, la Corale Valle Maira, il coro Cantallegrando della scuola primaria di Busca, Busca Eventi, il gruppo Ana, la Croce Rossa, gli esercenti cittadini. “Va sottolineata -concludono gli organizzatori – la corale, è il caso di dire,  collaborazione e  condivisione di risorse e obiettivi”.

Il programma del concerto
Corale Valle Maira
Improvviso (B. De Marzi), Canté per Cunté (Varrone, Casasso), Io resto qui addio (Giorgio Susana), La Valle (Sacchi), Sul volo chiarom (M. Maiero)
Amici della combricola
Oi della Valdimagna (elab. Filippo Manini), Al comando dei nostri ufficiali (Antonio Pedrotti), A l'è sira, a l'è tarde (elab. Filippo Manini), Che fai bella pastora (Benedetti Michelangeli), La leggenda della Grigna (Luigi Santucci, Vincenzo Carniel), Sul ponte di Perati (Flaminio Gervasi), Madonna della strada (Coro Code di Bosco), Moretto, moretto (Mino Bordignon), Vedessi la luna (Eligio Nassivera Johnny Dario), Dove ti vai? (Joseph Robbone, Mino Bordignon), Laùra te padrù (Aurelio Monzio Compagnoni), Monti Scarpazi (Antonio Pedrotti), Il trenino (Antonio Capizzi, Mino Bordignon), La Gratacornia (Aurelio Monzio Compagnoni, Filippo Manini)

Il Coro Cai Valle Imagna Amici della Combricola
Nasce da un gruppo di amici valdimagnini, chi originario e chi per adozione, legati dalla passione per la montagna e per il canto popolare. Come tanti del genere, è un coro nato quasi per caso e per gioco, dal piacere di un gruppo di amici di stare insieme, divertirsi e intonare i canti della tradizione popolare. Agli inizi, attorno alla fine degli anni '70, la "Combricola" era un gruppo di amici che ruotava attorno al fulcro famigliare formato dai fratelli Sergio e Fernando Manini e da Carlo Targa, cognato di Sergio. Tra le peculiarità della compagnia primeggiavano la passione per la montagna e un’innata sensibilità per il canto corale estemporaneo. Nel 1999 il Cai Valle Imagna, che contava nella "Combricola" diversi associati, propose al gruppo di preparare un concerto per il ventennale di fondazione della sottosezione. All'indomani di quell’invito, il gruppo decise di assumere una forma artistica corale più definita sotto la guida musicale di Filippo Manini. Dal 2006 il gruppo  ha incrementato il proprio organico, il repertorio e la propria attività concertistica. Al suo attivo il coro ha quasi duecento concerti tra Italia, Spagna, Francia, Svizzera e Repubblica Ceca.
Il repertorio della Combricola comprende cante alpine, canti della tradizione montanara e popolare e canti religiosi, diverse armonizzazioni di canti popolari elaborate da Filippo Manini e alcuni brani originali elaborati da Manini su spunti poetici di Francesco Roncalli. Info:  www.corocaivalleimagna.it

La Corale Alpina Valle Maira
E' nata nel 1966 a Dronero per volontà di Luigi Codolini, insegnante elementare, sotto la direzione musicale di don Antonio Isaia, sacerdote buschese appassionato di canto. Il primo concerto si è tenuto agli inizi del 1968 e da allora fino ad oggi la Corale ha svolto una media di 15 concerti annuali. La sede è nei locali di via Pes di Villamarina,5. Ne fanno parte oltre trenta coristi ed è retta da un consiglio direttivo il cui presidente è Marco Graffino e presidente onorario Guido Rinaudo. Dal 2010 è diretta da Luca Giachero. In passato si sono succeduti alla guida del Coro i seguenti direttori oltre al già citato don Isaia:  Giovanni Ribero, Luciano Migliore, Alfredo Manna, Elio Ricca, Fausto Rinaudo e Maria Grazia Varrone che tutt’ora collabora  nelle armonizzazioni ed arrangiamenti  dei brani del coro e negli accompagnamenti musicali. Il repertorio è radicato nelle più pure tradizioni popolari delle vallate cuneesi e dei canti alpini, ma altresì proiettato verso gli orizzonti della nuova coralità popolare, cercando di mantenere viva la semplicità di cantare le emozioni delle storie di ieri e di oggi cercando di trasmetterle a chi ascolta. Nel 2001 incide un cd dal titolo “Canté për Cunté” (Cantare per raccontare) che racchiude una parte del suo repertorio d’esordio e nel 2012 incide un secondo cd dal titolo “Novembre” che raccoglie una ouverture d’organo della Maestra Maria Grazia Varrone un brano inedito, scritto ed armonizzato dalla stessa, per la corale, che dà il titolo al cd. Organizza ogni anno la rassegna “Canté për Cunté” e  “Un Concerto per Giovanni Ribero".



Musicando & Mirabilia Festival
Mirabilia International Circus & Performing Arts Festival è la rassegna internazionale degli artisti di strada nata nel 2008 a Fossano ed ora diventata un grande evento a livello europeo del settore, legata dallo scorso anno anche a MusicandoInFiera, la kermesse di musica di strada e bandistica nata nel 2013 a Villafalletto a cura della locale associazione Pro Musicando che nel giro di pochi anni ha saputo affermarsi e divenire un appuntamento di grande richiamo del territorio. Da quest’anno  la manifestazione si trasferisce a Busca, che diventerà anche tappa dell’inaugurazione del Festival Mirabilia.

“Con il trasferimento a Busca - dicono gli organizzatori di Musicando - abbiamo un’importante occasione per creare un rinnovato rapporto con il territorio. Busca città della Musica ci accoglie condividendo il nostro scopo fondante: la promozione del territorio come occasione di turismo sostenibile attraverso la cultura musicale e dello spettacolo artistico. Così Musicando & Mirabilia Festival  porterà sotto il cielo buschese le espressioni più genuine dell'arte di strada. Ringraziamo il sindaco Marco Gallo e l'assessore alle Manifestazioni Gianfranco Ferrero, con cui abbiamo concordato di valorizzazione le varie espressioni musicali presenti sul territorio, nella convinzione che la condivisione di obiettivi e risorse non può che aumentare la validità dell'offerta turistica”.

I prossimi appuntamenti
Sabato 20 maggio
alle ore 19,30 Sagra del Polletto alla sciabola nell’area industriale strada Laghi di Avigliana, momento di convivialità dedicato alle famiglie
ore 21 Concerto Corale Alpina Valle Maira  e Coro CAI Valle Imagna (Bergamo) nella chiesa della Rossa (santissima Trinità);
ore 23.00 serata giovane con Party e Dj  in via Agricoltura
 
Martedì 30 maggio
Ore 21.15 al Teatro Civico Musica Japan Japan, ensemble des Cinq Roses – Flute Ensemble Sakura Jenne, a cura dell’associazione Amici della Musica con  Musica Italy & Usa Alba Music Festival
 
Giovedì 1 giugno
ore 19 apericena di gala al castello del Roccolo
ore 21.15 Rooted in tradition, concerto di Amy Advocat (clarinetto basso) e Matt Sharroch (marimba) a cura dell’associazione Culturale Amici della Musica e  Italy & Usa Alba Music Festival
 
Venerdì 2 giugno - serata gastronomica sotto lo chapiteau (tendone da circo) in piazza Fratelli Mariano.
ore 19 Polenta Rusticana di Pignoletto
ore 21 serata di musica e ballo Liscio Piemontese con l’orchestra spettacolo Luca Frencia.
 
Sabato 3 giugno
ore 10 ECOtour Città di Busca raduno di auto elettriche con percorso nelle colline del saluzzese; ritrovo e partenza da piazza Fratelli Mariano.
ore 19.30 apericena in musica e festival del piano bar; notte bianca nel centro storico con gruppi musicali a cura degli esercenti buschesi;
 
Domenica 4 giugno Musicando & Mirabilia Festival
Rassegna delle bande musicali, a cura di Musicando.
 
dalle ore 9  il centro storico invaso dalla musica e dagli spettacoli di Mirabilia. Si alternano nella giornata una decina bande musicali e tantissimi artisti di strada, spettacoli circensi, band emergenti, istituti musicali, one man band, gli artisti di fama internazionale di Mirabilia Festival Europeo (il Grande Piano, Sconcerto d'amore ed altri spettacoli della compagnia 'Nando e Maila', le performance di Otto Panzer, Gianluca Gentiluomo, i Touch Clown, …).
ore 19 concerto d’insieme delle Bande Musicali in piazza Fratelli Mariano
ore 20 cena e festa conclusiva in piazza Fratelli Mariano
 
Dall’1 al 4 giugno, si può assistere nello chapiteau in piazza Fratelli Mariano a spettacoli di circo contemporaneo senza l’utilizzo di animali
Durante tutta la rassegna si vendono  al costo di 1 euro i biglietti della Lotteria Musicando&Mirabilia Festival, condivisa con Mirabilia che prosegue fino al termine del Festival Mirabilia di Fossano. L'acquisto dei biglietti a Busca dà diritto ad una estrazione secca che nelle serate buschesi con premi in gettoni d'oro.
 
Sabato 10 giugno
Ore 21 Cantallegrando saluta Musicando: concerto conclusivo del coro buschese con veglione di fine anno scolastico dedicato ai piccini buschesi. Nutella party gratuito.
 
 
 
NELLA FOTO: La Corale alpina Valle Maira diretta da Luca Giachero
NELLA FOTO: Polletto alla sciabola
NELLA FOTO: La locandina del concerto
NELLA FOTO: Il Coro Cai Valle Imagna (Bergamo)